La Divina Greta Garbo

Greta Garbo è stata una delle più grandi attrici degli anni ’30 e ’40, il cui successo fu per lo più dovuto a ruoli da femme fatale, sebbene quella figura non si addicesse al suo carattere, esattamente l’opposto. Era timida e riservata, strenua paladina della sua privacy. Tuttavia  sullo schermo recitava perfettamente la parte della donna “mangiatrice di uomini”, capace di sedurre chiunque con un solo sguardo. Iniziò a lavorare con il cinema muto, ma successivamente diede il meglio di sé grazie al sonoro, cosa che non tutti gli attori degli anni ’20 riuscirono a fare. Parliamo del suo stile: la diva prendeva in prestito elementi dal guardaroba maschile come giacche e camicie che abbinava a pantaloni ampi e comodi, completate da cravatte, che donavano al suo fisico asciutto e slanciato di donna svedese, conferendo comunque fascino e femminilità. Le scarpe poi erano rigorosamente basse. La Garbo è stata l’attrice che più ha influenzato la moda (e i modi) dell’epoca e il suo stile androgino è stato imitato da Katharin Hepburn e Marlene Dietrich. Per chi vuole approfondire l’argomento, o semplicemente conoscere la storia di questa bellissima e malinconica attrice, consiglio il libro Greta Garbo – Un viaggio alla ricerca della Divina da cui ho tratto alcune notizie, in cui vengono ripercorse le tappe più significative della sua vita (in appendice le trame dei suoi film).

Advertisements

About Marzia

Welcome to my blog! I'm an Italian 27-year-old girl who likes writing about everything: fashion, cinema, music, books and last but not least, astrology ;)
This entry was posted in Attrice del mese and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s